Urbanistica, dalla Regione 700mila euro per i bandi intercomunali - ANCI Toscana

14 Dic

Urbanistica, dalla Regione 700mila euro per i bandi intercomunali

Assegnati i finanziamenti a 11 raggruppamenti di Comuni toscani. La graduatoria

Assegnati i fondi 2018 per la pianificazione intercomunale. La Regione Toscana ha stanziato circa 700.000 euro a sostegno delle Unioni o delle Associazioni di Comuni che hanno scelto una pianificazione d'area, che pensi o organizzi il territorio nel suo insieme, a prescindere dai confini comunali. Nelle annualità 2015, 2016 e 2017 sono già stati distribuiti tramite bando quasi 3 milioni di euro, che hanno portato 120 Comuni a redigere soli 25 piani strutturali intercomunali.

Grazie agli esiti del nuovo bando, saranno assegnati in tutto circa 700mila euro in tre anni a 11 raggruppamenti di Comuni.

Ecco l'elenco degli assegnatari, in ordine di graduatoria:
- Unione dei Comuni del Valdarno e della Valdisieve (Pontassieve, Pelago, Rufina Londa e San Godenzo – FI): contributo da 100.000 euro su un importo complessivo di poco più di 364mila euro;
-  Associazione dei Comuni di Piombino, Campiglia Marittima, San Vincenzo e Sassetta (LI): contributo di  60.000 euro su un importo di poco più di 209mila euro;
- Associazione dei Comuni di Campagnatico, Cinigiano e Civitella Paganico (GR): contributo di circa 60mila euro su un importo di 185mila complessivi;
- Unione dei Comuni della Val Bisenzio (Comuni di Cantagallo, Vaiano e Vernio - PO): contributo di  60mila euro su un importo di poco più di 321mila euro;
- Associazione dei Comuni di Castellina in Chianti e Radda in Chianti (SI): contributo di 60.000 euro su un importo complessivo di 100mila;
- Unione dei Comuni Montani delle Colline metallifere (Comuni di Massa Marittima, Monterotondo Marittimo e Montieri – GR): contributo di 30mila euro su un importo di 50mila complessivi;
- Associazione dei Comuni di Marciana e Marciana Marina (LI), contributo di 60mila euro su un importo complessivo di 100mila euro;
- Associazione dei Comuni di Pomarance e Monteverdi Marittimo (PI), contributo di 60mila euro su un importo complessivo di circa 127mila;
- Associazione dei Comuni di Guardistallo e Montecatini Val di Cecina (PI), contributo di 60.000 su un importo di circa 102mila euro;
- Associazione dei Comuni di Casole d'Elsa e Radicondoli (SI): contributo di 60mila euro su un importo complessivo di cieca 108mila euro;
- Associazione dei Comuni di Castelfiorentino, Certaldo, Gambassi Terme e Montaione (FI): contributo di circa 90mila euro su un importo complessivo di 415mila euro, cui saranno aggiunti altri 10mila euro nel 2019.

Nel corso del 2019 saranno attribuite risorse anche alle Unioni o Associazioni di Comuni che hanno partecipato al bando 2018, ma sono rimaste momentaneamente escluse dai finanziamenti sulla base della graduatoria.
In particolare nel 2019 riceveranno un contributo per la pianificazione intercomunale:
- l'Unione Montana delle Colline del Fiora (Manciano, Pitigliano e Sorano – GR): richiesti 60.000 euro su un importo di complessivi 270mila;
- l'Associazione dei Comuni di San Quirico e Castiglione d'Orcia (SI): richiesti 60.000 su un importo di  100.000;
- l'Associazione dei Comuni di Castelfranco di Sotto e Santa Croce sull'Arno (PI): richiesti 60.000 su un importo di 118.000;
- l'Associazione dei Comuni di Subbiano e Capolona (AR): richiesti 60.000 euro su un importo di 100.000;
- l'Associazione dei Comuni di San Vincenzo, Sassetta e Suvereto (LI): richiesti  60.000 euro su un importo di € 152.000.

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa