Approvazione Tari e Pef rifiuti, proroga al 20 luglio

Grazie ad un emendamento al decreto Coesione

Con un emendamento al cd. “decreto coesione” (decreto-legge 7 maggio 2024, n. 60), approvato dalla Commissione Bilancio, il termine per l’approvazione dei PEF per il servizio di gestione dei rifiuti, delle tariffe e dei regolamenti TARI è stato nuovamente prorogato al 20 luglio 2024.

Il termine originario, previsto dall’ articolo 3, co. 5-quinquies del dl 228/2021, fissato al 30 aprile di ciascun anno, era stato precedentemente prorogato al 30 giugno 2024 dall’articolo 7 del d.l. 39/2024.

La nuova proroga, fortemente richiesta da Anci, è opportunamente intervenuta per concedere un lasso di tempo maggiore alle amministrazioni rinnovate dopo le elezioni degli scorsi 8 e 9 giugno.

Potrebbe interessarti anche