fbpx

Emergenza Cultura: sostegno post Covid-19 ai soggetti del comparto attività artistiche e culturali - Fondazione Livorno - ANCI Toscana

04 Lug

Emergenza Cultura: sostegno post Covid-19 ai soggetti del comparto attività artistiche e culturali - Fondazione Livorno

Di 
(0 Voti)

L’obiettivo del Bando è incentivare la ripartenza del comparto cultura, nella fattispecie dello spettacolo dal vivo e delle attività artistiche e culturali che in un periodo così critico hanno cercato di mantenere viva l’offerta culturale sul territorio, adeguandosi alle limitazioni imposte dalla pandemia e ripensando le attività di produzione e di organizzazione delle iniziative culturali.

Beneficiari

Possono presentare domanda di contributo:  

  • gli Enti del Terzo Settore (ETS) di cui all’art. 4 del D.Lgs. 117/17 e s.m.i.;  
  • le imprese sociali di cui al D.Lgs. 3 luglio 2017 n. 112 e s.m.i. incluse le cooperative sociali di cui alla L. 8 novembre 1991 n. 381 e successive modifiche;  
  • le cooperative che operano nel settore dello spettacolo, dell’informazione e del tempo libero;  
  • altri soggetti di diritto privato senza scopo di lucro, con o senza personalità giuridica, che promuovono lo sviluppo economico o perseguono scopi di utilità sociale nel territorio di competenza della Fondazione.

Attività ammissibili

A titolo esemplificativo e non esaustivo, il contributo di Fondazione Livorno potrà essere utilizzato per: 

  •  attività culturali e artistiche favorendone la ripartenza e il riavvio, incoraggiando la ripresa relazionale dei cittadini e avvicinando alla cultura tutte le fasce d’età; 
  • rientrano in tale ambito le spese per: I) costi di produzione per la realizzazione di eventi culturali, anche di breve durata, volti a stimolare la partecipazione pubblica e il recupero delle identità culturali locali (scene, costumi, noleggi, altre spese per allestimento); II) costi del personale impiegato nell’attività di produzione tecnico ed artistico del progetto presentato a bando. Se trattasi di personale già in forza presso l’ente, dovrà essere indicato la quota parte, in termini di ore e di compenso da imputare al progetto; III)costi di allestimento spazi; IV)SIAE; V) costi di comunicazione tradizionale e digitale; VI)costi di funzionamento e di gestione direttamente collegate all’attività di produzione del progetto presentato a Bando;  
  • acquisto di dispositivi di sicurezza in linea con le direttive nazionali e ministeriali per lo svolgimento delle attività oggetto del Bando;  
  • misure di digitalizzazione della produzione e dell’accessibilità culturale; rientrano in tale ambito le spese per: I) realizzazione/aggiornamento di siti web o piattaforme finalizzate alla fruibilità pubblica dei contenuti; II) attivazione di servizi digitali integrati (sistemi di prenotazione e/o vendita on line di biglietti e attività didattiche); III)creazione di contenuti digitali per la fruizione e l’interazione on-line; IV)sperimentazione di modalità innovative (progetti digitali, esperienze immersive….).

Agevolazioni

Ciascuna richiesta presentata, che verrà ritenuta ammissibile sulla base dei criteri di valutazione indicati, beneficerà di un contributo massimo di € 15.000,00. 

L’erogazione del contributo in favore dei beneficiari per i progetti che risulteranno assegnatari sarà disposta secondo le modalità che seguono: 

  • rimborso delle spese effettivamente sostenute previa presentazione della documentazione di spesa quietanzata, rendiconto e relazione sui risultati conseguiti, sottoscritta dal legale rappresentante; 
  • stati di avanzamento in considerazione della specificità del progetto e dell’entità del contributo concesso, previa relazione sulle attività svolte e idoneo rendiconto delle spese sostenute sottoscritta dal legale rappresentante;  
  • solo in casi eccezionali e motivati la Fondazione, a sua discrezione, potrà erogare il contributo nella forma di anticipazione su spese da sostenere per la realizzazione dei progetti. 

Stanziamento

€ 200.000,00.

Scadenza

20 luglio 2021

https://fondazionelivorno.it/bandi/

Letto 3290 volte

Usando questo sito l'utente accetta l'installazione dei "cookie" sul proprio browser. Per saperne di piu' Approvo

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa