fbpx

Secondo giorno di Assemblea Anci, gli interventi dei sindaci toscani - ANCI Toscana

23 Nov

Secondo giorno di Assemblea Anci, gli interventi dei sindaci toscani

Sul palco Nardella, Barnini, Macelloni, Ghinelli e Baroncini

Oggi seconda giornata della XXXIX Assemblea nazionale Anci che si sta svolgendo a Bergamo, con una nutritissima delegazione di sindaci toscani a seguire i lavori e i tanti eventi collaterali. Oggi sul palco principale sono intervenuti il sindaco di Firenze Dario Nardella, la sindaca di Empoli Brenda Barnini, il sindaco di Peccioli Renzo Macelloni, il sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli e quello di Montecatini Terme Luca Baroncini.

Dario Nardella ha parlato nel panel "Il valore dei sindaci nella nostra democrazia", sottolineando “l’urgenza della semplificazione amministrativa sapendo che nei prossimi mesi dobbiamo appaltare oltre 200 opere e in molti casi siamo ancora in fase di progettazione, pena   il rischio di ammettere di non riuscire”. Di “rivoluzione innovativa” ha parlato invece Brenda Barnini al panel sulle infrastrutture:  “La vera rivoluzione potrebbe essere quella di consentire alle persone di poter continuare a vivere sui territori dove sono nati senza spingerli a spostarsi nei grandi centri,  costringendo questi ultimi ad investimenti aggiuntivi sui servizi. Noi come amministrazione stiamo discutendo di una revisione del sistema di raccolta dei rifiuti che ci porterà nel tempo all’avvio di un sistema integrato per il riciclo chimico”.

Il sindaco Macelloni è intervenuto nello spazio dedicato all'Urban Award, per ritirare il riconoscimento vinto da Peccioli: la menzione d'onore per la sperimentazione del Birò Share, il servizio sharing con i mini veicoli elettrici. 

Infine, per Ghinelli e Baroncini la ribalta è stata quella del panel dedicato a Mobilità, Ambiente e Turismo, dove i due sindaci toscani hanno portato le esperienze dei loro Comuni: Ghinelli ha raccontato il progetto "Hidrogen valley", ovvero quanto si sta concretamente facendo nell’aretino per la diffusione dell’idrogeno prodotto da fonti rinnovabili nei processi produttivi, e per  promuovere al contempo la nascita di comunità energetiche rinnovabili; mentre Baroncini ha sottolineato come sia imprescindibile per i sindaci ragionare in termini di area vasta, per garantire le infrastrutture e i collegamenti nei territori nel loro complesso.

 

Usando questo sito l'utente accetta l'installazione dei "cookie" sul proprio browser. Per saperne di piu' Approvo

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa