fbpx
Stampa questa pagina
Progettazione Pnrr, le Fondazioni bancarie a sostegno dei Comuni
15 Feb

Progettazione Pnrr, le Fondazioni bancarie a sostegno dei Comuni

Continuano le iniziative dopo l'appello del presidente di Anci Toscana Biffoni

Continua e si rafforza l'impegno delle Fondazioni bancarie a sostegno dei Comuni per le  opere previste dal Pnrr e da altri finanziamenti europei: un supporto che Anci Toscana aveva fortemente sollecitato, attraverso l’appello del presidente Matteo Biffoni in una lettera inviata nel novembre scorso, dove sottolineava le difficoltà delle amministrazioni, soprattutto le più piccole, a coprire i costi delle progettazioni. 
La Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia è stata la prima a varare un apposito bando denominato  “Progetti On” (1 milione e 750mila euro per la progettazione delle opere)  Da parte sua, Fondazione CrFirenze ha lanciato proprio ogg un bando per la progettazione dei soggetti territoriali  della Città Metropolitana e delle  province di Arezzo e Grosseto. Anche la Fondazione Mps ha costituito un Fondo rotativo di Assistenza Tecnica di un milione di euro, per l’accompagnamento tecnico ed il sostegno finanziario alla progettazione degli Enti Locali della provincia di Siena; mentre la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca ha già chiuso un bando dedicato.
 
“L’attenzione delle Fondazioni bancarie verso i Comuni testimonia come la sinergia pubblico-privato possa portare a risultati importanti - commenta il presidente Biffoni - Il  Pnrr rappresenta un’occasione storica per il rilancio e l’ammodernamento del nostro paese e in questo quadro i Comuni hanno un ruolo fondamentale. Dobbiamo scongiurare il pericolo che, in attesa delle risorse del Piano, non riescano a far partire le progettazioni per mancanza di risorse. L’intervento delle Fondazioni può offrire un sostegno decisivo”.