fbpx

Bando Pnrr sui borghi, da Anci Toscana un giudizio in chiaroscuro - ANCI Toscana

23 Dic

Bando Pnrr sui borghi, da Anci Toscana un giudizio in chiaroscuro

Vanni: "Perplessità sul recupero di 21 paesi abbandonati. Le risorse servono per tutti"

Un giudizio in chiaroscuro quello della Commissione borghi di Anci Toscana, che si è riunita per esaminare il recente Bando del Ministero della Cultura per i progetti del PNRR destinati ai piccoli Comuni. “La commissione, nel prendere atto positivamente della attenzione che si sta finalmente dimostrando in varie sedi, ad iniziare dal Pnrr, nei confronti dei borghi e delle loro complesse problematiche - spiega il presidente e sindaco di Sorano Pierandrea Vanni - esprime perplessità sulla decisione del ministro Franceschini di destinare 420 milioni per il recupero di 21 borghi abbandonati, uno per ogni regione, per una operazione che sembra avere ben più contenuti di immagine che effetti pratici in nome di un dubbio ripopolamento”.

“I borghi oggi soffrono un costante spopolamento a causa della forte carenza di servizi e di infrastrutture e della mancanza di lavoro - prosegue il sindaco - Se non si interviene in maniera adeguata in questi settori, è ben difficile pensare ad un ripopolamento, meno che mai dei borghi abbandonati. Se le linee del  Bando possono essere condivisibili, la commissione ritiene non sufficiente lo stanziamento previsto di 380 milioni e poco comprensibile l'idea di mettere in competizione fra di loro i borghi, invece di sostenere e favorire la loro rete. La Commissione approfondirà questi temi con Anci Toscana, il cui supporto si dimostra anche questa volta fondamentale, in una ampia occasione di confronto già prevista per la metà di gennaio".

.

 

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa