fbpx

Rifiuti elettronici, riciclo e ambiente: si chiude il progetto Life Weee - ANCI Toscana

14 Mag

Rifiuti elettronici, riciclo e ambiente: si chiude il progetto Life Weee

Evento finale dopo tre anni di iniziative di sensibilizzazione sui Raee in Toscana

Dopo una grande campagna di sensibilizzazione, decine di eventi e tavoli tecnici, il coinvolgimento di imprese, associazioni, enti locali, scuole e quasi quattro anni di lavoro, si chiude il progetto europeo Life Weee, nato per educare al recupero e al riuso dei rifiuti elettrici ed elettronici (Raee): oggetti sempre più diffusi ma altamente inquinanti, che invece possono rappresentare dei veri tesori da riciclare.

La conferenza finale del progetto,  finanziato nell’ambito del programma LIFE della Commissione Europea, si terrà on line martedì 18 maggio e sarà un momento di confronto per stimolare Comuni, imprese e cittadini a riflettere su come diventare protagonisti attivi della rivoluzione ‘green’ che stiamo vivendo, essenziale per garantire un futuro sostenibile alle prossime generazioni.

Il progetto è coordinato da Anci Toscana insieme alla Camera di Commercio di Firenze, la Camera di Commercio di Siviglia, i dipartimenti di Ingegneria Civile ed Ingegneria dell'Informazione dell'Università Firenze, la società delle Camere di Commercio Ecocerved e la Regione Toscana; l'obiettivo è migliorare e promuovere la raccolta differenziata dei Raee in Toscana, coinvolgendo le piccole e medie imprese, per poi replicare e testare lo stesso modello in Andalusia.

Il programma dell’evento finale prevede l’apertura dei lavori da parte dell’assessore regionale all’Ambiente Monia Monni, del segretario generale della Camera di Commercio di Firenze Giuseppe Salvini ed del direttore di Anci Toscana Simone Gheri. La prima sessione sarà dedicata alle Pubbliche Amministrazioni, con una panoramica sugli strumenti di ausilio alle istituzioni per rafforzare le politiche in ottica di transizione green; poi la Scuola Superiore Sant’anna illustrerà quali sono i driver e le barriere per una gestione dei RAEE da parte delle imprese in linea con i principi dell’economia circolare; verrà presentato il software CircolaRAEE, sviluppato nell’ambito del progetto LIFE WEEE per facilitare le imprese nella gestione documentale.

La seconda parte del programma avrà come focus un confronto tra la sensibilità ambientale dei cittadini toscani di oggi, con la presentazione del sondaggio dell’Istituto Demopolis sull'attenzione alla sostenibilità nell’ultimo triennio, ed i cittadini del futuro, gli studenti delle scuole primarie e superiori  coinvolti nelle attività di educazione ambientale del progetto LIFE WEEE.

Infine verrà illustrato il ruolo fondamentale delle progettualità europee come leva per la diffusione della cultura della sostenibilità ambientale, con la presentazione non solo dei risultati del progetto LIFE WEEE, ma anche di altre due esperienze, il progetto RePLAY ed il progetto SMART WASTE, che mirano alla ricerca di sinergie tra soggetti pubblici e privati al fine di gettare le basi per sensibilizzare sulla corretta gestione del fine vita dei dispositivi elettronici.

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming dall’Auditorium della Camera di Commercio di Firenze.

Per il programma completo e maggiori informazioni sul progetto LIFE WEEE: https://www.lifeweee.eu/lifeWeee_it/Menu-principale/Press/Eventi/RAEE-THINK-Conferenza-finale-del-Progetto-LIFE-WEEE-in-Toscana

Per registrarsi e seguire l’evento in diretta: https://www.owlwebcast.com/lifeweee.html

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa