fbpx

Il benessere dei cittadini passa anche dalla cura degli alberi - ANCI Toscana

12 Apr

Il benessere dei cittadini passa anche dalla cura degli alberi

Webmeeting sulla gestione e il futuro del verde pubblico in Toscana 

Il verde pubblico e la gestione degli alberi per un futuro sano e sostenibile: è questo il tema del webmeeting “La salute degli alberi, la salute dagli alberi”, che mercoledì 14 aprile vedrà amministratori, studiosi e associazioni confrontarsi su un tema di particolare attualità e fondamentale per la salute e la qualità della vita nelle città. 

Il cambiamento climatico, le green city, il Recovery Fund, la digitalizzazione, la pandemia e il lockdown, i parchi che diventano le nuove piazze: questi gli elementi che vedono il verde pubblico e i suoi alberi protagonisti di un futuro sostenibile. Gli obiettivi della mattinata di lavoro sono capire le novità nella gestione degli alberi, riscoprirne la simbiosi con la progettazione, accettarne i limiti e le caratteristiche, metabolizzare il naturale rischio, arricchirla con ambiti professionali diversi, farla evolvere affinché produca salute e benessere per le persone.

I lavori si apriranno alle 9 con l’introduzione di Francesco Raspini, responsabile Ambiente Anci Toscana e assessore di Lucca, che coordinerà il dibattito; poi l’intervento di Francesco Ferrini della Scuola di Agraria Università di Firenze, che si confronterà con Valerio Barberis assessore di Prato, Bernardo Gozzini del Consorzio LaMMA, Martina Petralli del Centro di Bioclimatologia Università di Firenze. Poi si parlerà di numero del verde: l’agronomo Marco Bianchi si confronterà con Cecilia Del Re assessore di Firenze, Roberto Diolaiti Associazione Nazionale Pubblici Giardini e Monia Monni assessore all’Ambiente della Toscana. Seguirà Elena Beleffi della Regione che si confronterà con Renato Ferretti Conaf Toscana e Fausto Ferruzza di Legambiente Toscana.

Nella seconda parte della mattinata, introdotta e coordinata da Marina Lauri di Anci Toscana, Luigi Sani di Master Arborist si confronterà con Pio Federico Roversi di CREA DC, Istituto Nazionale Protezione delle Piante e Alessandro Trivisonno Ordine Agronomi e Forestali Firenze. Sarà infine la volta del racconto dell'esperienza del Comune di Scandicci, con il confronto con i Comuni di Livorno, Firenze e Pistoia.  

Sarà possibile seguire i lavori dalla pagina facebook di Anci Toscana @ancitoscana 

Qui il programma

 

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa