fbpx

"Presenti al futuro", diretta youtube per la maratona on line sui borghi - ANCI Toscana

14 Ott

"Presenti al futuro", diretta youtube per la maratona on line sui borghi

Domani e venerdì l'hackaton che si chiuderà a Loro Ciuffenna con il confronto tra Biffoni e Giani

 

 

Si aprirà domani da Sorano Ia maratona on line “Presenti al futuro. Le nuove sfide per i borghi", due giorni per discutere di come valorizzare e cambiare la prospettiva sui borghi, un grande patrimonio del nostro territori, da riscoprire con concretezza di obiettivi e politiche. Sindaci, amministratori, associazioni, docenti universitari, tecnici discuteranno di syrategie e soluzioni in cinque diverse sessioni tematiche su servizi, infrastrutture, turismo, finanziamenti, energia. Venerdì alle 16 la chiusura sarà affidata al confronto tra il presidente Anci Toscana Matteo Biffoni e il presidente della Toscana Eugenio Giani, che si terrà in presenza a Loro Ciuffenna alle  16, presso i locali della Filanda. 

L'indirizzo per seguire i lavori on line è https://youtu.be/1j6SiZ0_WMM.

Tra gli ospiti ricordiamo Massimo Castelli, coordinatore nazionale Anci Piccoli Comuni e sindaco di Cerignale, il paesologo Franco Arminio, l’antropologo e scrittore Vito Teti,  Legambiente, Symbola, Fondazione Etica, Ocse, Cresme, docenti dell’Università di Firenze, di Torino, del Politecnico di Milano e tanti sindaci, che porteranno la forza della loro esperienza sul campo e coordineranno i tyavoli: oltre a Pierandrea Vanni, Lucia Baracchini sindaco di Pontremoli, Roberta Casini responsabile Agricoltura Anci Toscana e sindaco di Lucignano; Agnese Carletti sindaco di San Casciano dei Bagni; Nicolò Caleri responsabile Politiche Controesodo Anci Toscana e sindaco di Pratovecchio Stia.

“Con ‘’Presenti al futuro’ si realizza una fase di confronto a più' voci e di proposta, che vuol significare anche un salto di qualità nell'iniziativa dei borghi toscani e di Anci - spiega Pierandrea Vanni, sindaco di Sorano e responsabile Anci Toscana per i borghi - Ormai si va affermando con forza una richiesta di fondo:i borghi vogliono vivere e conservare intatta la loro qualità della vita e il loro ruolo di tutela del patrimonio storico, artistico e naturale.I borghi vogliono andare dunque ben oltre l'effetto cartolina e pongono al governo nazionale, al parlamento, alla Regione e agli stessi Comuni una istanza precisa: servono politiche mirate e una programmazione degli interventi che assicuri i servizi essenziali per i cittadini, che superi gli squilibri e le criticità che si sono accumulate negli anni e che consenta ai borghi di assolvere a compiti nuovi in una società in profonda trasformazione”. 

Qui il programma dell'evento

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa