fbpx
Stampa questa pagina
L'Amiata, i suoi prodotti e le sue eccellenze: focus il 7 ottobre
05 Ott

L'Amiata, i suoi prodotti e le sue eccellenze: focus il 7 ottobre

Da Abbadia San Salvatore il webmeeting (e non solo) dedicato alla Toscana rurale

Continua il ciclo di incontri territoriali “ConosciAmo la Toscana Rurale” dedicati alla promozione e alla valorizzazione delle produzioni locali. Il prossimo evento, mercoledì 7 ottobre, sarà dedicato all'Amiata: che non solo sarà la sede virtuale del webmeeting, ma vedrà collegati alcuni dei protagonisti da Abbadia San Salvatore, dove in questi giorni si tiene la tradizionale Festa d''Autunno.  

Accanto al confronto tra accademici, produttori, amministratori locali e diversi attori del tessuto locale, verranno presentate esperienze territoriali di comunità e di sviluppo locale. Al centro del dibattito la riscoperta delle tradizioni e della cultura locale affiancata dalla narrazione di esperienze innovative. Verranno approfondite le problematiche e le potenzialità del territorio con l'obiettivo di rafforzare i rapporti e la sinergia tra Comuni, associazioni e produttori, promuovendo economia locale e turismo, e creando anche un nuovo rapporto con la grande distribuzione.  I lavori si apriranno alle 14.30 da Abbadia San Salvatore, da dove saranno presenti e collegati il direttore di Anci Toscana Simone Gheri, il sindaco di Abbadia e presidente dei Comuni Amiata Val d'Orcia Fabrizio Tondi e il sindaco di Roccalbegna e presidente Comuni montani Amiata grossetana Massimo Galli. Seguiranno gli intereventi on line, tra i quali quelli di Zefiro Ciuffoletti dell'Accademia dei Georgofili, Carlo Rossi presidente Fondazione Monte dei Paschi, dei rappresentanti delle Cooperative di Comunità e dei produttori locali. In chiusura una tavola rotonda aperta ai partecipanti.   

Si tratta del quinto incontro dedicato alla valorizzazione delle filiere agroalimentari tipiche, che in questo secondo ciclo 'va' sui territori, dopo la forurnata serie di eventi nella sede fiorentina ddell'Accademia dei Georgofili.  L'evento è organizzato da Anci Toscana in collaborazione con l'Accademia dei Georgofili e le Unioni dei Comuni dell'Amiata Senese e dell'Amiata Grossetana, con il patrocinio di Unicoop Firenze. 

Qui il programma

Per iscriversi: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-la-tradizione-agricola-dellamiata-123179109031