Ripartenza, Biffoni: preoccupati per le linee guida sul ritorno a scuola - ANCI Toscana

24 Giu

Ripartenza, Biffoni: preoccupati per le linee guida sul ritorno a scuola

Il presidente Anci Toscana: il Ministero ci ascolti, non può ricadere tutto sui Comuni

"Siamo piuttosto perplessi e molto preoccupati riguardo le linee guida del Ministero sulla riapertura delle scuole a settembre". E' quanto afferma Matteo Biffoni, presidente di Anci Toscana e sindaco di Prato, dopo le anticipazioni sui come sarà organizzato il ritorno sui banchi degli studenti italiano. "Le bozze uscite - spiega Biffoni - sembrano non rendersi conto fino in fondo del ruolo e dell'impegno chiesto ai Comuni: soprattutto per trovare gli spazi necessari, ma anche per gestire i nuovi bisogni per le mense, per trovare il personale necessario, per i possibili assembramenti fuori delle scuole. Non si può  scaricare tutto sui sindaci: noi siamo pronti a fare la nostra parte, come sempre, ma non è giusto, e non sostenibile, che tutto ricada sulle nostre spalle. Mi auguro che il Ministero ci ascolti - conclude Biffoni - è necessario rivedere le indicazioni attuali, tenendo conto dei nostri problemi e assumendo come valore i nostri suggerimenti".

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa