Ripartenza, bando da 35 milioni per progetti innovativi nei centri estivi - ANCI Toscana

12 Giu

Ripartenza, bando da 35 milioni per progetti innovativi nei centri estivi

Possono partecipare gli enti locali, la scadenza per l'invio è il prossimo 31 dicembre

E’ stato pubblicato il 10 giugno 2020 sul sito del Dipartimento Politiche per la Famiglia l’avviso pubblico “Educare”: per il finanziamento di progetti di educazione non formale e informale e di attività ludiche per l’empowerment dell’infanzia e dell’adolescenza approvato con decreto Presidenza del Consiglio dei Ministri del Dipartimento per le Politiche della Famiglia. L’obiettivo dell’avviso che destina un finanziamento complessivo 35 mln di euro, a valere sul fondo politiche per la famiglia è quello di promuovere interventi anche sperimentali e innovativi di educazione, che privilegino attività anche all’aperto e nell’ambito di centri e campi estivi per i bambini e ragazzi in merito alla valorizzazione del patrimonio culturale, della promozione sulla non discriminazione, dell’equità e dell’inclusione sociale e lotta alla povertà educativa, tutela dell’ambiente e promozione stili di vita sani. Tra i soggetti che potranno partecipare in qualità di soggetto proponente ci sono gli enti locali in forma singola e associata, scuole pubbliche e parificate di ogni ordine e grado, servizi educativi per l’infanzia e scuole dell’infanzia statali e paritari, organizzazioni senza scopo di lucro nella forma di Enti del Terzo Settore, imprese sociali, enti ecclesiastici ed enti di culto con personalità giuridica. La richiesta di finanziamento per ciascuna iniziativa progettuale della durata di 6 mesi deve
Le proposte progettuali potranno essere trasmesse a decorrere dal 10 giugno (giorno di pubblicazione dell’avviso) e fino al 31 dicembre 2020. I progetti ammessi a finanziamento dovranno avere una durata di 6 mesi.
I soggetti interessati potranno inviare quesiti, fino al 30 novembre 2020, all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., indicando nell’oggetto l’articolo o gli articoli dell’avviso sul quale si intende avere chiarimenti. Tutte le informazioni relative all’avviso pubblico possono essere consultate al seguente link

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa