Coronavirus, ai Comuni toscani 3 milioni per la sanificazione - ANCI Toscana

17 Apr

Coronavirus, ai Comuni toscani 3 milioni per la sanificazione

I fondi dal decreto Cura Italia. Altri 500mila per la Polizia municipale. La tabella per Comune

 
 
Nella seduta straordinaria della Conferenza Stato Città del 15 aprile sono stati  approvati gli schemi di riparto delle risorse stanziate con gli artt. 114 e 115 del dl 18/2020 (Cura Italia) destinate rispettivamente alla sanificazione di uffici, ambienti e mezzi degli enti locali e alla integrazione dei compensi da lavoro straordinario delle polizie locali.
Ai Comuni toscani sono stati assegnati circa 3 milioni per la sanificazione e 500mila euro per la polizia municipale. 

La metodologia di riparto ha tenuto conto, in entrambi i casi, anche se con pesi differenti, delle variabili relative alla “popolazione residente” e al “n. di contagi”. Con specifico riferimento al riparto di cui all’art. 114 segnaliamo che è stata accolta la proposta ANCI di prevedere una soglia minima per ciascun comune di importo non inferiore a 1.000 euro, al fine di evitare la presenza di importi di entità irrisoria.

Qui i fondi per la sanificazione ad ogni comune toscano

Qui i fondi per la polizia municipale per ogni Comune toscano

Qui il Decreto del Ministero dell'interno 16 aprile 

 

 

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa