Uffici di informazione turistica, una risorsa per i territori toscani - ANCI Toscana

25 Giu

Uffici di informazione turistica, una risorsa per i territori toscani

Nel 2018 quattro turisti su dieci si sono rivolti alle strutture IAT gestite dai Comuni

Nel 2018 quattro turisti su dieci si sono rivolti agli IAT, gli Uffici di informazione turistica della Toscana gestiti dai Comuni, per sapere cosa vedere nel territorio: è quanto emerge dall'indagine sul sistema di informazione e accoglienza turistica in Toscana, realizzata da Anci Toscana con il supporto del Centro Studi Turistici di Firenze.

L'indagine ha coinvolto sia i Comuni che gli stessi uffici: 141 i questionari compilati dai primi e 143 quelli dagli IAT. Secondo quanto emerso, nel 2018 gli IAT della Toscana hanno accolto 3 milioni e 785mila utenti, il 39,5% degli arrivi complessivi in Toscana. La media ad ufficio è stata di 27.430 turisti, con variazioni che vanno da un minimo di 20 utenti ad un massimo di 800mila. Oltre il 70% dell'utenza è straniera, soprattutto europea (40,3%), mentre il 19,4% sono italiani e l'8,1% toscani. Le richieste principali riguardano le risorse turistiche da visitare sul territorio (33,6%), seguite da trasporti (19,6%), ricettività (14,8%) e eventi (13,8%). In proporzione le zone con la maggiore affluenza agli uffici IAT sono la montagna (56%) e le città d'arte (50,3%); seguono campagna/collina (24%), balneare (16,6%) e termale (4,2%).

Il 25% dei Comuni ha affidato la gestione degli uffici IAT a Pro Loco, il 21% li gestisce direttamente e il resto è affidato a società e/o cooperative. Nel 2018 il costo per il mantenimento degli uffici IAT della Toscana è stato di 2.957 mln. In media un ufficio IAT costa 23.471 euro all’anno: si va dagli oltre 35.000 euro nelle città d’arte, a 22.525 euro nel balneare, 16.163 nelle aree di montagna, 12.851 in campagna/collina e 18248 nelle aree termali. Oltre 93% degli uffici gode di una buona posizione centrale e il 73% ha segnaletica dedicata mentre solo il 54% ha un proprio logo. Per quanto riguarda l'accessibilità, il 17,6% risultano poco o per niente accessibili. La superficie media complessiva di un ufficio IAT della Toscana è di 52,5 mq, di cui gran parte (35,7 mq) destinata agli utenti. Il 93,6% degli uffici turistici è dotato di computer, il 92,9% ha connessione internet ma solo il 44,7% ha un wi fi free.

Oltre la metà degli uffici (66,9%) è aperto tutto l’anno. L'apertura stagionale va da un minimo di due mesi a un massimo di 10 mesi. Nei periodi di alta stagione, l'orario settimanale supera le 37,4 ore: il 94,3% segnala apertura anche nel sabato, mentre 80,9% anche domenica. Il 97% degli operatori conosce la lingua inglese (solo il 48,4% con livello ottimo), il 70,7% francese e 40,2% spagnolo. Inoltre il 55% ha partecipato a corsi di formazione negli ultimi due anni, soprattutto su tematiche di marketing, comunicazione e tecniche di promozione turistica. Il 94% dichiara disponibilità a partecipare a corsi futuri: le richieste principali (74%) riguardano sempre promozione, marketing territoriale e comunicazione, mentre il 68% dichiara di avere necessità di ampliare conoscenze risorse storico artistiche e culturali del territorio. I settori da migliorare sono quelli del materiale informativo, della collaborazione sul territorio; della segnaletica e degli allestimenti interni. 

“Come emerge dall'indagine, nonostante siamo nell'era digitale ben il 40% dei turisti si rivolge ancora agli uffici IAT della Toscana, il cui ruolo però è ormai radicalmente cambiato – ha spiegato Federico Campatelli di Anci Toscana - Oggi questi uffici rappresentano veri e proprie porte di ingresso alla Toscana e devono essere capaci di presentare il territorio al meglio. Per questo è necessario da un lato creare un sistema di rete tra tutti gli IATdella Toscana, collegandoli direttamente al Portale Visittuscany.com ma dall'altro occorre anche lavorare per milgiorare la formazione del personale e renderlo sempre più adeguato al nuovo ruolo”.

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa