fbpx

Diminuisce il debito complessivo dei Comuni italiani - ANCI Toscana

04 Set

Diminuisce il debito complessivo dei Comuni italiani

I dati del rapporto della CdP. Bene gli enti locali, male le amministrazioni centrali
Diminuisce il debito complessivo dei Comuni: è quanto emerge dalla relazione della Cassa Deposito e Prestiti uscita oggi. Più nel dettaglio, l'indebitamento delle amministrazioni comunali è sceso 
di circa 6,5 miliardi di euro, passando da 47 a 41 miliardi di euro (-13%). Il rapporto CdP evidenzia lo sforzo virtuoso compiuto sia dalle Regioni che dagli enti locali nella riduzione del loro debito nel periodo 2007-2016.
In realtà, le Amministrazioni pubbliche nel loro complesso hanno visto aumentare lo stock del loro debito di 612 miliardi, passando da 1.605 a 2.217 miliardi di euro (+38% circa). Tale aumento dello stock di debito delle AP è stato però interamente generato dalle Amministrazioni centrali, il cui debito è cresciuto di oltre 634 miliardi di euro (+42%), mentre le Amministrazioni locali hanno abbattuto il debito di loro competenza di circa 22 miliardi di euro (-20%). 
Qui il rapporto completo della CdP

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa