Casa: nuova legge regionale Erp, la posizione di Anci Toscana - ANCI Toscana

03 Mag

Casa: nuova legge regionale Erp, la posizione di Anci Toscana

In audizione chiesto rinvio su governance e modifiche disciplina degli alloggi

Anci Toscana ha partecipato alle consultazioni indette dalla Terza commissione del Consiglio regionale sulla proposta di legge regionale in materia di Edilizia residenziale pubblica (Erp). A rappresentare l’Associazione è stata Sara Funaro, assessore  di Firenze e membro del Tavolo di Anci Toscana dei comuni coordinatori Lode (Livello Ottimale D'Esercizio d'Ambito Erp). Funaro  ha ribadito la richiesta di rinvio della parte delle legge che riguarda la governance e, al contempo, ha sottolineato come opportuno un approfondimento sulla parte che riguarda la disciplina regionale degli alloggi. Riguardo infatti ai molti aspetti della riforma della normativa regionale sugli alloggi, Anci Toscana ha chiesto che la Regione valuti attentamente  i contributi dei Lode, che conoscono e vivono le varie specificità territoriali. 

Infine le consultazioni sono state l’occasione, come ribadito dall’assessore Funaro, per evidenziare come il vero nodo siano gli investimenti. I comuni rappresentano infatti il primo livello, dove si crea coesione sociale: pertanto, agire nell’ambito degli Erp senza risorse, senza investimenti, senza possibilità di dare risposte al bisogno dei cittadini, può creare il rischio di un forte disagio.

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa