Inclusione sociale, due bandi per per persone svantaggiate - ANCI Toscana

15 Mar

Inclusione sociale, due bandi per per persone svantaggiate

Aperti anche agli enti locali i progetti su accompagnamento al lavoro e per detenuti

 

Anche gli Enti locali, sia singolarmente sia come Società della Salute o Conferenza dei Sindaci, possono partecipare ai due progetti appena messi a punto dalla Regione Toscana nel settore dell’inclusione sociale. I progetti sono dedicati a soggetti svantaggiati, in particolare condizione di svantaggio socio-economico e in carico ai servizi sociali territoriali, con particolare attenzione ad alcuni gruppi vulnerabili. Un bando riguarda l’accompagnamento al lavoro per donne sole con figli a carico, disoccupati che vivono in famiglie multiproblematiche; persone appartenenti a nuclei familiari monoreddito; persone inserite in strutture di accoglienza o in programmi di intervento in emergenza alloggiativa; persone inserite nei programmi di assistenza a favore di vittime di tratta; persone inserite nei programmi di intervento a favore di vittime di violenza nelle relazioni familiari e/o di genere. L’altro bando riguarda detenuti ed ex detenuti.

I progetti saranno realizzati negli Istituti penali e nei servizi esterni territoriali. La scadenza è fissata al 14 maggio prossimo.

Info: qui per bando persone svantaggiate; qui per  bando detenuti

Usando questo sito l'utente accetta l'installazione dei "cookie" sul proprio browser. Per saperne di piu' Approvo

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa