Voto regionale, via al confronto sul documento per i candidati presidente - ANCI Toscana

10 Feb

Voto regionale, via al confronto sul documento per i candidati presidente

All'Assemblea AnciToscana i temi sono stati piccoli Comuni, aree interne, ambiente, sanità 

Attenzione ai piccoli Comuni, alle aree interne, al dissesto idrogeologico, ai servizi sociosanitari nei territori più lontani e disagiati, all’equilibrio tra grandi città e centri minori nella scrittura delle norme e nella distribuzione delle risorse. Sono questi i temi principali emersi oggi nell’assemblea regionale di Anci Toscana che si è tenuta al Fuligno di Firenze, dove oltre settanta sindaci e amministratori hanno discusso per la prima volta del documento che sarà consegnato a tutti i candidati alla presidenza della Regione Toscana alle prossime elezioni regionali, con le richieste dei sindaci per le politiche dei prossimi cinque anni.

“Il contributo dei sindaci è fondamentale – ha detto il presidente di Anci Toscana e sindaco di Prato Matteo Biffoni – perché vogliamo che fin da subito chi ambisce alla carica di presidente della Toscana sappia quali sono le urgenze, le necessità, le ambizioni  e le ansie dei primi cittadini della regione. In questi anni abbiamo avuto una importante interlocuzione con la Regione e vogliamo continuare ad averla. Ci auguriamo che i nostri suggerimenti possano diventare una parte importante dei programmi dei candidati, perché i Comuni sono al centro del sistema Paese e bisogna che tutti, dal più grande al più piccolo, siano co-protagonisti a tutti gli effetti delle scelte che avvengono e ricadono sui loro territori”.

Tanti dunque i sindaci che hanno partecipato e numerosi anche gli interventi: oltre a Biffoni e al direttore Simone Gheri, hanno preso la parola la vicesindaca di Firenze e vicepresidente Anci Toscana Cristina Giachi e i sindaci di Montecatini Val di Cecina Sandro Cerri (responsabile piccoli Comuni), di Capannoli Arianna Cecchini (progetto co-housing), di San Marcello Piteglio Luca Marmo (responsabile Montagna), di Civitella Val di Chiana Ginetta Menchetti, di Sorano Pierandrea Vanni (progetto borghi storici), di Bibbiena Filippo Vagnoli (responsabile Innovazione e servizi idrici), di Buonconvento Riccardo Conti, di Castelnuovo Garfagnana Andrea Tagliasacchi, di Scarperia San Piero Federico Ignesti (responsabile  Unioni e Fusioni), di Montepulciano Michele Angiolini (responsabile Turismo), di Sovicille Giuseppe Gugliotti.

I vari tavoli di settore di Anci Toscana continueranno a lavorare al documento, che dovrà essere approvato alla prossima apposita assemblea e che sarà consegnato ai candidati entro marzo.   

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa