Stazioni radiobase, nota Enac ai Comuni per la riconfigurazione - ANCI Toscana

10 Gen

Stazioni radiobase, nota Enac ai Comuni per la riconfigurazione

Le indicazioni sulla procedura da seguire per gli interventi degli operatori telefonici

L’Enac, l’Ente nazionale per l’aviazione civile, ha inviato all’Anci una nota che specifica la procedura da seguire relativamente alla valutazione degli ostacoli in caso di riconfigurazione di stazioni radio base da parte degli operatori di telefonia mobile. In particolare, si evidenzia come, qualora tali interventi non alterino l’ingombro geometrico dei tralici e/o manufatti esistenti dove sono ubicati gli impianti, l’operatore non dovrà inoltrare nuova istanza all’Enac, bensì notificare all’Ente locale i seguenti documenti:
un’asseverazione, redatta da tecnico abilitato e iscritto all’Albo, attestante che l’impianto è stato realizzato su struttura preesistente già valutata da Enac;
copia della precedente autorizzazione rilasciata da Enac.
Si rimanda alla nota Enac per maggiori dettagli tecnici

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa