Lettera ai sindaci, un promemoria dei servizi AnciToscana per i Comuni - ANCI Toscana

24 Gen

Lettera ai sindaci, un promemoria dei servizi AnciToscana per i Comuni

Da tre anni molte le nuove attività a supporto dell'attività delle amministrazioni  

Un promemoria a tutti i sindaci per ricordare i servizi che Anci Toscana offre a sostegno di tutti i Comuni toscani: dai servizi di stampa, postalizzazione e notifica all'assistenza all’ingiunzione fiscale; dalla rete regionale della fiscalità locale all'assistenza agli appalti; dal supporto ai nuovi ambiti turistici ai progetti di servizio civile. "Da tre anni la nostra Associazione ha avviato alcuni importanti servizi a favore dei Comuni e dato che abbiamo deciso di rinnovare gli affidamenti, colgo l’occasione per illustrarteli nuovamente - scrive Gheri - Servizi di stampa, postalizzazione e notifica degli atti per la riscossione volontaria e coattiva: gara aggiudicata a Nexive Spa, nel corso di questi primi anni ha portato significativi vantaggi economici per i Comuni aderenti, anche dell’ordine del 40% sulle spese di postalizzazione per varie tipologie di recapito e notifica. Fra i principali comuni aderenti, ci sono Firenze, Arezzo, Siena, Livorno, Lucca, Aulla, Ponsacco. Servizi di assistenza all’ingiunzione fiscale per la riscossione: gara aggiudicata ad un R.T.I. capofilato da Publiservizi Srl (aggiudicataria anche della riscossione per la Regione Lombardia). L’affidamento, sta raggiungendo la sua piena operatività proprio quest’anno e consente di attivare un servizio di supporto alle amministrazioni in tutte le fasi della riscossione coattiva, compresa l’attivazione di sportelli per il dialogo con i cittadini. Ricordiamo che il Comune di Firenze è fra quelli che hanno attivato più servizi e dove si stanno registrando i migliori risultati. Come scritto sopra, queste due gare sono in fase di rinnovo per ulteriori tre anni, ciò porterà le scadenze al 2022 e permetterà ai Comuni di programmare i propri interventi per un periodo pluriennale, in modo da garantire la massima continuità operativa. Parallelamente a queste gare sono attivi altri servizi di supporto e sostegno agli uffici comunali, che brevemente ti ricordo. TiOrganizzo: per la riorganizzazione interna degli enti, un servizio che si basa su una attenta e puntuale analisi dei processi interni, degli obiettivi delle amministrazioni e dei dirigenti, delle valutazioni dei dipendenti, ridisegnando i percorsi dei procedimenti amministrativi, riducendo i tempi e migliorando il servizio. Un esempio estremamente positivo è stato il Comune di Siena, che ha riorganizzato il processo di pagamento delle fatture, passando in poco tempo da 87 gg a meno di 2 gg. Tributi iN: per la fiscalità e la lotta all’evasione dei tributi locali, un servizio per il quale, abbiamo elaborato una metodologia che garantisce un recupero significativo dei tributi comunali, una riduzione dei contenziosi al disotto del 1 %, con una copertura integrale dei costi iniziali e un aumento delle entrate per gli tutti gli anni successivi. Ci piace ricordare i Comuni di Montignoso, Terranuova Bracciolini, Campi Bisenzio e Calenzano come esempi di recuperi significativi di evasione ed elusione e di efficienza del servizio erogato. Questo servizio, insieme ai precedenti rientra nel sistema denominato Rete Regionale della Fiscalità Locale, che anche con il contributo della Regione, ha permesso di creare un luogo fisico e virtuale, in cui condividere le buone pratiche, analizzare problematiche specifiche, elaborare accordi e convenzioni come quelle con l’Agenzia delle Entrate e con Airbnb, proporre pacchetti formativi, definire un regolamento standard delle entrate locali lavorare insieme ad azioni di contrasto all’evasione. Ciò ha consentito un positivo scambio fra gli operatori e l’avvio di un coordinamento tra gli enti per lavorare meglio ed evitare inutili sprechi e duplicati di lavoro. Ad oggi alla Rete Regionale della Fiscalità Locale sono iscritti 82 Comuni e 126 persone, l’obiettivo è quello di crescere ancora, in modo da costruire un vero e proprio network dei dirigenti e funzionari di questo delicato settore, strategico per tutte le politiche delle nostre amministrazioni. Concludo questa veloce carrellata, ricordando anche i servizi per l’assistenza agli appalti (supporto per i procedimenti di gara, dalla predisposizione del bando alla firma del contratto), per le pratiche previdenziali, per i progetti di Servizio Civile (siamo accreditati per il nazionale ed il regionale), per il supporto ai nuovi ambiti turistici e per ultimo la nostra attività per l’elaborazione dei Piani di Protezione Civile e soprattutto la nostra app, Cittadino Informato, scaricabile gratuitamente, utilizzata dalla Regione e da quasi tutti i comuni capoluoghi, per comunicare ai cittadini gli stati di allerta, i principali contenuti dei piani e le informazioni di pubblica utilità".

Qui la lettera

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa