I patrimoni culturali della Toscana, esperienze e prospettive - ANCI Toscana

31 Ott

I patrimoni culturali della Toscana, esperienze e prospettive

Il 9 novembre all'Istituto Universitario Europeo di Fiesole. Ci sarà anche Neri Marcorè

Un innovativo confronto sui piccoli e grandi patrimoni culturali della Toscana, sulle politiche dei Comuni e della Regione, sulle nuove possibilità di finanziamento e sviluppo nel contesto nazionale ed europeo: è @trazioneCultura, iniziativa che si terrà al’Istituto Universitario Europeo di Fiesole venerdì 9 novembre a partire dalle 9.30.

Un evento che racconterà esperienze virtuose come quelle del Museo del Tessuto di Prato, dell’Archivio Diaristico di Pieve Santo Stefano, del CeDoMus della Certosa di Calci, della Scuola di Musica di Fiesole, della compagnia teatrale Giallomare di Empoli, con una inedita “incursione” di Neri Marcorè. I saluti saranno di Vincenzo Grassi segretario generale dell’Istituto Europeo, Anna Ravoni sindaco di Fiesole e Monica Barni vicepresidente Regione Toscana, che alle 13 chiuderà i lavori insieme al presidente di AnciToscana e sindaco di Prato Matteo Biffoni. Coordinerà il giornalista Fulvio Paloscia.

L’iniziativa fa parte del programma di Dire e Fare ed è organizzata da Anci Toscana con il patrocinio della regione Toscana e la collaborazione dell’Istituto Universitario Europeo, di Fondazione Sistema Toscana e di Federculture.

Qui il programma

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa