Mense biologiche a scuola, scadenza il 30 giugno per le stazioni appaltanti - ANCI Toscana

05 Giu

Mense biologiche a scuola, scadenza il 30 giugno per le stazioni appaltanti

Slittano i termini per l'istanza di iscrizione

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ad integrazione della precedente comunicazione, rende noto che le stazioni appaltanti aggiudicatrici del servizio di mensa biologica, potranno presentare istanza di iscrizione, entro il 30 giugno 2018, sulla piattaforma informatica attiva sul sito del Mipaaf. Già lo scorso dicembre erano stati presentati i criteri di classificazione, concordati con il Ministero dell'Istruzione, le Regioni e l’Anci, e i marchi che identificano le mense biologiche scolastiche. La norma, infatti, prevede che le scuole che vorranno utilizzare il marchio volontario dovranno inserire delle percentuali minime di utilizzo di prodotti biologici, dei requisiti e delle specifiche tecniche fissate.
Per le mense scolastiche biologiche è stato previsto un Fondo dedicato, determinato sulla base del numero dei beneficiari del servizio di mensa scolastica biologica e che verrà ripartito tra le diverse Regioni, secondo quanto stabilito dal Decreto Mipaaf del 22 febbraio 2018. Si ricorda che l’Anci nel  dare  l’intesa al decreto,  ha  chiesto ed  ottenuto per il 2018  che  la  data, inizialmente  prevista  al 30 novembre per l’erogazione  delle risorse ai comuni  fosse  anticipata  al  30  luglio, per consentire agli stessi di poter disporre  di  tali  risorse almeno  entro  l’annualità  2018. Ciò al fine di  una  pronta ed efficace programmazione del servizio di ristorazione biologica e delle connesse iniziative di informazione/promozione, per il nuovo anno scolastico. La piattaforma informatica resterà attiva sul sito del Mipaaf anche in data successiva al 30 giugno 2018, per consentire il riparto del suddetto fondo.
Relativamente alla piattaforma delle stazioni appaltanti, in caso di problemi riguardo argomenti normativi ed amministrativi in generale, il riferimento dell’ufficio preposto del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali è il seguente:
Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali PQAI I – Agricoltura Biologica e Sistemi di qualità alimentare nazionale e affari generali Via XX Settembre 20 – Roma 00187
Posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Per eventuali problemi, esclusivamente di ordine tecnico-informatico riguardo la procedura web di inserimento e trasmissione telematica dei dati, il riferimento è il seguente:
Posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa