"Toscana Sicura", politiche e percorsi di sicurezza urbana - ANCI Toscana

09 Apr

"Toscana Sicura", politiche e percorsi di sicurezza urbana

Sabato convegno di Regione e Anci per la redazione partecipata delle Linee guida 

Si terrà a Firenze sabato 14 aprile il convegno "Toscana Sicura, percorsi di sicurezza urbana" organizzato dalla Regione insieme ad Anci Toscana  La giornata, a partire dalle ore 9 e fino alle 13 presso Palazzo Strozzi Sacrati, sede della Presidenza della Regione Toscana, verterà sulle pratiche di ascolto e confronto utili a far emergere buone prassi, proposte e raccomandazioni, per la redazione partecipata di Linee Guida regionali sulle politiche per la sicurezza urbana.

Dopo l'apertura di Matteo Biffoni, presidente di Anci Toscana, interverrà Vittorio Bugli, assessore regionale alla politiche per la sicurezza, ponendo l'attenzione sul tema "Le politiche per la sicurezza urbana come sfida per il governo locale". Seguiranno tre tavoli di lavoro su "Cosa fare, come fare e cosa non fare" che coinvolgeranno amministratori, enti, forze dell'ordine, scuole e università, cittadini e associazioni. In particolare gli intervenuti si confronteranno su "Videosorveglianza e strumenti di controllo del territorio"; "Progettazione e riqualificazione dello spazio pubblico"; "Presidio sociale, culturale e commerciale". Si parlerà quindi di telecamere – e l'esperienza senese, con un unico soggetto pubblico che ha progettato un network che copre l'intera provincia – è sicuramente una buona pratica. Ci saranno anche esperienze vincenti di presidio e controllo di vicinato, svolte in coordinamento con le forze dell'ordine, delle modalità per aggredire lo "sballo" notturno e rendere la movida vivibile e ancora della rivitalizzazione di centri storici e quartieri degradati, tutte azioni al centro dei cinque progetti pilota finanziati l'anno scorso dalla Regione in altrettante città capoluogo toscane, a cui si è aggiunto di recente quello di Montecatini. La discussione sarà guidata da un facilitatore a partire dagli spunti presentati in un documento "Guida alla discussione" che servirà a dare una cornice condivisa al confronto.

Il programma integrale è scaricabile quied è possibile iscriversi all'evento a questo link.

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa