Economia circolare, progetto con Capannori e Tunisi finalista - ANCI Toscana

09 Feb

Economia circolare, progetto con Capannori e Tunisi finalista

Nei premio europeo Platforma, tra i partner anche Anci Toscana e la Regione

Il progetto di cooperazione sull'economia circolare fra il comune di Capannori (Lucca) e Tunisi è fra i 12 finalisti dei premi Platforma, assegnati ai migliori progetti internazionali portati avanti da città e regioni Ue. IL progetto si chiama REP.IT e vede tra i partner anche Anci Toscana, il comune di Rosignano Marittimo, la Camera di commercio Maremma e Tirreno, Confservizi Cispel Toscana, l'Associazione Ponti Tunisia, la Federazione nazionale delle città tunisine e il Governatorato di Tunisi, oltre alla Regione Toscana che finanzia l'iniziativa.

Come si legge sul sito della manifestazione, da anni il comune di Capannori sta sperimentando un sistema di gestione dei rifiuti che punta a un modello di economia circolare, ed è attivo nel quadro della rete "Zero Waste Europe". Platforma, che ha organizzato il concorso col supporto della Commissione europea, è una coalizione paneuropea di enti e associazioni di governi locali. Per questa prima edizione della manifestazione, Platforma ha ricevuto 25 candidature a nome di 42 progetti di cooperazione portati avanti da 75 enti locali e regionali provenienti da 30 Paesi diversi. I nomi dei tre vincitori saranno annunciati nelle prossime settimane.

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa