Minori introiti Imu, la ripartizione dei contributi ai Comuni - ANCI Toscana

04 Dic

Minori introiti Imu, la ripartizione dei contributi ai Comuni

Oltre 125 milioni dal decreto dei ministeri di Finanze ed Interno

E' stato perfezionato con la firma del Ministro dell'economia e delle finanze e del Ministro dell'interno il decreto interministeriale concernente la ripartizione del contributo, per un importo complessivo annuo pari a 125.167.212,70 euro, spettante pro-quota ai Comuni a fronte di minori introiti IMU relativi agli immobili a destinazione speciale della categoria D ed E.

Il provvedimento dispone altresì il riparto, a titolo di conguaglio 2016, a favore di 83 comuni delle regioni a statuto ordinario e delle regioni a statuto speciale Siciliana e Sardegna per un importo complessivo pari a 740.003,50 euro, alla Provincia autonoma di Bolzano per l’importo complessivo di 139.865,00 euro, alla Provincia autonoma di Trento per l’importo complessivo di 129.875,00 euro ed alla Regione a statuto speciale Friuli Venezia-Giulia per l’importo complessivo di 4.249,35 euro.

Al fine di agevolare la gestione finanziaria del corrente esercizio si rendono noti i dati relativi ai contributi spettanti ai singoli enti per il 2017, indicati negli allegati A e B.

Il provvedimento è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 173 del 26 luglio 2017.

Usando questo sito l'utente accetta l'installazione dei "cookie" sul proprio browser. Per saperne di piu' Approvo

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa