Spese elettorali, una circolare spiega come avere i rimborsi - ANCI Toscana

01 Dic

Spese elettorali, una circolare spiega come avere i rimborsi

Nota del ministero dell'Interno per i Comuni. Stanziati 45 milioni

Il ministero dell'Interno ha diffuso alle prefetture una circolare in cui vengono fornite le istruzioni per il rimborso ai Comuni delle spese elettorali sostenute dagli enti nel corso del 2016, su cui il Viminale, in accordo col Mef, ha stanziato 45 milioni di euro. 
Queste risorse arrivano dopo le ripetute sollecitazioni di Anci in sede di Conferenza Stato Città e consentiranno il ristoro delle risorse già messe a disposizione dei Comuni per il corretto svolgimento delle elezioni tenutesi nel 2016. I rimborsi saranno effettuati dopo il censimento delle prefetture di riferimento che, a loro volta, quantificheranno gli effettivi oneri ancora da rimborsare ai Municipi.
I Comuni non ancora in regola con l’invio dei rendiconti potranno mettersi in regola comunicando alle prefetture di riferimento le spese sostenute, così da ottenere i rimborsi nel più breve tempo possibile.

Usando questo sito l'utente accetta l'installazione dei "cookie" sul proprio browser. Per saperne di piu' Approvo

Contatti

    • TEL +39 055 2477490
    • FAX +39 055 2260538
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Mappa del sito
    • Viale Giovine Italia 17 50122 FI
    • Sede legale/operativa Viale Giovine Italia 17
    • Sede operativa Via Giovanni Pascoli 8 - Pisa